Come migliorare il controllo di palla

Share:

Il controllo di palla per ogni giovane calciatore è una delle abilità fondamentali che permette di essere più efficace in campo, per creare opportunità di gioco e per migliorare la fiducia in se stessi.

Ecco tre semplici esercizi specifici che si possono fare individualmente per migliorare il controllo di palla attraverso il dribbling.

Esercizio 1: dribbling a zigzag

Disporre dei coni in una linea a zigzag, con una distanza di circa un metro tra ogni cono. Questo esercizio ti aiuta a migliorare la precisione del tocco e la capacità di mantenere la palla vicino ai piedi mentre cambi direzione rapidamente.

Come fare:

  1. Inizia con la palla ai piedi e dribbla quando arrivi ai coni, passando da un lato all’altro.
  2. Concentrati su tocchi brevi e rapidi, usando l’interno e l’esterno del piede.
  3. Mantieni la testa alta per essere consapevole di ciò che ti circonda e non solo della palla.
  4. Completa il percorso fino alla fine dei coni, poi torna indietro ripetendo lo stesso movimento.
  5. Esegui l’esercizio per 5 minuti, cercando di aumentare gradualmente la velocità mantenendo il controllo della palla.

Esercizio 2: Dribbling all’indietro

Descrizione: Questo esercizio è progettato per migliorare il controllo della palla e la consapevolezza spaziale, dribblando tra i coni sia in avanti che all’indietro.

Come fare:

  1. Posiziona i coni in una linea retta, distanti circa un metro l’uno dall’altro.
  2. Dribbla in avanti tra i coni, usando l’interno e l’esterno dei piedi per mantenere la palla sotto controllo.
  3. Quando raggiungi l’ultimo cono, gira e inizia a dribblare indietro verso il punto di partenza.
  4. Concentrati su tocchi leggeri e rapidi mentre dribbli all’indietro, mantenendo la testa alta e il corpo bilanciato.
  5. Ripeti l’esercizio per 5 minuti, aumentando la velocità man mano che acquisisci confidenza.

Esercizio 3: Dribbling a Otto

Descrizione: In questo esercizio, i coni sono disposti in coppie, creando una forma a otto (infinito). Questo aiuta a migliorare il controllo del pallone durante i cambi di direzione e a mantenere la palla vicino ai piedi.

Come fare:

  1. Disporre due coni a una distanza di circa un metro l’uno dall’altro. Ripetere il setup per una serie di 4 coppie, con uno spazio di circa due metri tra ciascuna coppia.
  2. Inizia dribblando attorno al primo cono sulla destra, quindi passa al secondo cono sulla sinistra, creando un percorso a forma di otto.
  3. Continua a seguire questo schema, muovendoti rapidamente ma mantenendo il controllo della palla.
  4. Usa entrambi i piedi per dribblare, alternando l’interno e l’esterno del piede per mantenere la palla vicino.
  5. Esegui l’esercizio per 5 minuti, cercando di ridurre i tempi di completamento senza sacrificare il controllo.

Consigli Generali

  • Frequenza: Pratica questi esercizi almeno tre volte a settimana per vedere miglioramenti significativi.
  • Variabilità: Alterna i piedi e le tecniche di dribbling per sviluppare un controllo migliore della palla.
  • Focus: Mantieni sempre la testa alta per essere consapevole del campo e dei compagni di squadra, non solo della palla.

Seguendo questi esercizi regolarmente, si noterà presto un miglioramento nel controllo della palla, nella precisione del dribbling e nella capacità di mantenere la palla vicino ai piedi durante le partite.

Buon allenamento!

Questi argomenti sono in continua evoluzione e sviluppo.

Pubblichiamo articoli di approfondimento dal lunedì al venerdì di ogni settimana dell’anno. Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i prossimi articoli iscriviti al sito o seguici su facebook o instagram.

Share:

Leave a reply