Palla avanti indietro e palla al terzo

798
0
Share:

Riporto oggi un esercizio su palla avanti indietro e palla al terzo (cavallo di battaglia di mister Guerra per chi lo ha avuto in campo) anche se di questi tempi, con la maggior parte dei mister che dicono di attaccare lo spazio avversario sembrerebbe molto fuori moda.

palla avanti indietro e palla al terzo

 

Si dispongono i giocatori come da figura componendo 3 triangoli uno vicino all’altro. La sequenza dei passaggi viene svolta con tre palloni contemporaneamente nelle tre figure geometriche. I tre giocatori posizionati sui vertici dei triangoli (A, D, G) fanno partire l’attivazione.

Nell’esempio il giocatore A gioca per il giocatore B, il quale restituisce la sfera ad A. Quest’ultimo gioca per il giocatore C, che gioca in scarico per B, il quale indirizza per il vertice del triangolo accanto (giocatore D) secondo la sequenza indicata palla avanti indietro e palla al terzo.

Ogni triangolo svolge la stessa sequenza.

Nel terzo triangolo, quando la palla giunge al giocatore I, questo effettua un uno/due con il giocatore H e, ricevuta la sfera, indirizza la sfera con un lancio, in direzione del giocatore posizionato sul vertice del primo triangolo A.

I giocatori scalano in avanti di una stazione dopo aver effettuato il passaggio in questo modo A →B; B→C; C →D; D→E; E →F; F→G; G→H; H→I; I→A, ecc.

Complicando un po’ l’esercizio possiamo far svolgere nei tre triangoli sequenze diverse.

Share:

Leave a reply