4-3-3 alta intensità e attacco in massa

339
0
Share:

La mia interpretazione del modulo di gioco 4-3-3 non è per i deboli dii cuore in quanto la squadra deve restare raccolta, la linea difensiva deve essere sempre più alta possibile e sia centrocampo che attacco devono partecipare attivamente ala fase offensiva.

Il gioco deve passare spesso dalle fasce con le punte esterne che attaccano lo spazio e con i  terzini che danno contributi da ali aggiunte. Con questo modulo è consigliabile avere un attaccante forte nel gioco aereo e due ali veloci e brave a crossare palloni nel mezzo.

In pochi  lo fanno ma io amo attaccare con tanti giocatori e questa interpretazione del modulo mi permette perfino di entrare con il centrale di centrocampo.

Il segreto e lasciare grande libertà all’interpretazione offensiva degli attaccanti pur dando principi di giocare con triangoli corti, smarcamenti e attacchi alla profondità. I fraseggi sul corto permettono alla squadra di restare raccolta e di poter  aggredire subito una volta persa palla.

Il recupero palla deve essere eseguito con alta intensità.

Siccome anche i centrocampisti sono chiamati a supportare l’azione offensiva, così come i terzini che devono sfruttare le sovrapposizioni sulla fascia è fondamentale che abbiano resistenza e lucidità sufficienti per correre senza sosta per tutti i 90 minuti, essendo chiamati di continuo ad attaccare prima e recuperare le posizioni poi.

Essenziale poi è il ruolo del regista centrale chiamato a dirigere il flusso del gioco sulla fascia d’attacco, tipicamente con dei cambi di gioco veloci a sorprendere gli avversari schierati a difendere su un lato. Gli attaccanti esterni infatti, quando sono sul lato opposto rispetto a quello dove si sta sviluppano l’azione, devono tagliare verso il centro a chiamare la palla alle spalle del difensore centrale.

Nello stesso tempo il centravanti può attaccare la porta mentre la mezzala sul lato debole può inserirsi in area per chiudere l’azione e quella sul lato del pallone allargarsi offrendo un’altra soluzione esterna all’attaccante che ha ricevuto palla.

Non perdere l”appuntamento del lunedì su ilMisterone. Avremo ancora modo di approfondire questo modulo (come altri) nei prossimi articoli sulle tattiche.

Alcuni approfondimenti:

Difesa e attacco nel 4-3-3

Combinazione offensiva nel 4-3-3

Movimenti offensivi (video interessante trovato su youtube di Rosario Ligato )

Soluzioni offensive (video interessante trovato su youtube di Pier Arcuri)

Il blocco difensivo (video interessante trovato su youtube di Pier Arcuri)

Didattica sulla linea difensiva (video interessante trovato su youtube di L’Opinionista Giornale Online)

Share:

Leave a reply