Elisa & Bella Francavilla di Stéphanie Öhrström

47
0
Share:

Dal primo di luglio anche lei potrà scrivere sulla carta di identità: Professione Calciatrice.

Stéphanie portiere di nazionalità svedese (che presto prenderà anche la nazionalità italiana)  ha lasciato il proprio paese facendo una scommessa che, dopo 12 anni, pare aver vinto contribuendo a rendere professionistico anche il campionato italiano come già lo era quello in patria.

Il grande amore verso il nostro paese la hanno aiutata a superare anche momenti difficili, creati dalle difficoltà societarie dei club di cui ha fatto parte, e per questo si augura che con l’avvento del professionismo non si verifichino situazioni analoghe in futuro.

Stéphanie è anche scrittrice e ha scritto una storia su una bambina con la passione del calcio. Il libro, durante la pandemia, è stato letto dalle amiche calciatrici perché potesse essere condiviso con tanti bambini e bambine, ma soprattutto con genitori ed adulti per cambiarne la mentalità e fornire loro nuovi punti di vista.

Raccogliendo l’invito alla condivisione dei contenuti, di seguito propongo il libro letto dalle calcitrici:

Capitolo 1:

Capitolo 2:

Capitolo 3:

Capitolo 4:

Capitolo 5:

Capitolo 6:

Capitolo 7:

Capitolo 8:

Capitolo 9:

Vi saluto con le parole di Stephanie scritte sul suo profilo facebook e instagram:

Grazie di averci ascoltato e per le belle parole ricevute. Spero che vi sia piaciuto! 💜⚽💭 Grazie alle ragazze che ha speso un po’ di tempo per legge alle ragazze ed i ragazzi!📙
Grazie sempre a Corrado Tedeschi Editore e Federica Bonatesta e YOOCOM 💜
Se volete condividere i video per farli ascoltare ad altri bambini ne sarò felicissima. Potete anche acquistare il libro sia sul sito di Corrado Tedeschi Editore e su Amazon.

Share:

Leave a reply