Costruire azioni di attacco

L’obiettivo dell’esercizio è quello di lavorare su interscambi di posizione effettuati con i giusti tempi di gioco e sull’attacco dello spazio alle spalle della linea difensiva avversaria.

La squadra viene divisa in due gruppi, uno lavora sulla catena di destra e l’altro sulla catena sinistra.

La combinazione inizia con il giocatore 1 che trasmette palla al giocatore 2 che conduce palla. La conduzione di 2 è l’innesco per gli interscambi dei giocatori della catena laterale, i quali devono costruire una combinazione che prevede l’inserimento finale oltre la linea avversaria (difesa  a4 in linea).

Sui movimenti possiamo decidere di codificare la combinazione, o fare in modo che siano i giocatori a decidere come muoversi e come giocare la palla

L’importante è che mantengano sempre  chiaro l’obiettivo che è quello di ricomporre sempre il triangolo di partenza per dare sempre i riferimenti e di attaccare la profondità.

Il mister deve intervenire sulla capacità dei giocatori di riconoscere tempi e spazi giusti, sulla collaborazione offensiva e sugli interscambi e movimenti senza palla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *