Attraversare la palude

Esercitazione utile come riscaldamento per rispolverare i passaggi, i dribbling e le finalizzazioni a distanza ravvicinata.

All’interno dell’area principale le squadre cercano di mantenere il possesso palla finché non vedono l’opportunità di andare in porta attraverso la palude.

Una volta che un attaccante è entrato nella palude, nessun altro può entrare finché non ha tirato.

Se l’attaccante passa attraverso la palude senza colpire un cono può tirare in porta per segnare di precisione ma non potenza. Se invece colpisce un cono l’attacco si ferma e il possesso viene ceduto all’altra squadra.

Se invece segna mantiene il possesso e devono attaccare dall’altra parte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *