Riscaldamento Prepartita

Il riscaldamento prepartita è fondamentale per un approccio corretto soprattutto MENTALE al match che sta per iniziare.

E’ per questo che propongo di iniziare con un semplice esercizio dove i giocatori si dividono in due squadre con casacche di colore diverso.
In uno spazio delimitato di 20 mt. x 20 mt. iniziano prima con un pallone, successivamente due, una serie di trasmissioni al giocatore con la casacca di colore diverso.

I giocatori devono muoversi continuamente alla ricerca dello spazio e soprattutto durante il movimento guardare sempre il pallone.

E’ interessante notare che pur essendo una prima esercitazione semplice e con un carico cognitivo relativamente basso al fine di allenare la trasmissione e la ricezione, capita che
nei primi secondi qualche giocatore sbagli il colore di casacca durante la trasmissione, ad indicare quanto sia importante procedere in maniera progressiva considerando non solo l’aspetto tecnico e fisico ma anche quello mentale.

La progressione prevede nel medesimo spazio delimitato di 20 mt. x 20 mt. sempre con un pallone iniziale e successivamente con due, una serie di trasmissioni al giocatore con la casacca dello stesso colore.

Un uno -due con il giocatore dello stesso colore e poi scarico a un giocatore del colore diverso che ricomincerà  l’esercizio da capo.

Successivamente nel medesimo spazio delimitato di 20 mt. x 20 mt. si esegue un possesso
palla con le mani a due squadre con l’obbligo che la trasmissione del pallone deve essere ad altezza “petto” e non con traiettorie a scavalcare.

Quest’ultimo esercizio pone l’attenzione su incentivare la pressione in fase di non possesso in zona pallone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *