Test match: Audace Calcio a 5 Verona – Bagnolo C5

Inizia l’avventura nella massima serie con la prima amichevole per l’Audace C5 Verona. Le ragazze di Carlos Giorgio Bruno hanno disputato un incontro di tre tempi (due di 25’ e una frazione aggiuntiva di 10’) contro il Bagnolo Calcio a 5, squadra che, dopo la promozione conseguita nella scorsa stagione, disputerà il campionato di Serie A2.

Un ottimo test sia per le rossonere che per le tigri, utile per cominciare a mettere minuti nelle gambe dopo le prime intense sedute di allenamento.

Il tecnico argentino delle scaligere ha fatto ruotare tutte le giocatrici di movimento, impiegando in porta Tunde Nagy nel primo tempo, De Berti nel secondo e concedendo a Sterza i dieci minuti conclusivi. Undici le reti realizzate dall’Audace, con Coppola a segno quattro volte e Pomposelli autrice di una tripletta. Due le firme di Biasiolo, mentre a completare il tabellino sono state le marcature di Rasetti ed Exana.

Così l’allenatore rossonero al termine del match: «Ho avuto sensazioni positive da questa prima partita, già il fatto di non aver preso gol è un aspetto che mi ripaga moltissimo del lavoro svolto in queste prime settimane. Mettere subito assieme tanti concetti non è semplice, però le ragazze hanno risposto bene, andando anche oltre le mie migliori aspettative, dimostrando impegno, serietà e voglia di imparare.Soprattutto, mi è piaciuto il fatto che le nuove arrivate si siano già integrate molto bene. C’è ancora molto da lavorare, ma siamo sulla strada giusta».

Anche la compagine bagnolese si ritiene soddisfatta: 

“Nonostante il punteggio finale, le giallonere si possono ritenere comunque soddisfatte per l’ottimo allenamento che ha dato modo alle bagnolesi di potersi cimentare con una formazione blasonata, imparando tanto. La squadra veneta, che sicuramente reciterá un ruolo da protogonista nella prossima serie A, ha dimostrato tutto il proprio potenziale mettendo sugli scudi giocatrici di altra categoria come Pomposelli, Exana e Coppola.

Per le ragazze di mister D’Alsazia è sicuramente stata una giornata da ricordare perchè non caputa tutti i giorni di aver l’opportunità di giocare contro altlete come quelle sopracitate.
È da queste partite che si impara a crescere, andando oltre al risultato finale.
Complimenti all’Audace, ai quali auguriamo un grande in bocca al lupo, ringraziandoli ancora per questa bellissima opportunitá!”
Altre due amichevoli contro formazioni di A2 attendono le scaligere e oggi, mercoledì 15, le vedremo impegnate in un’interessante sfida contro il Celtic C5, squadra di Serie D maschile. Impegno che potrà servire per aggiungere intensità al loro lavoro. Un appuntamento importante sotto il profilo fisico e atletico, per potersi avvicinare al livello delle migliori squadre del massimo campionato.
 
Il prossimo impegno delle Tigri, invece, andrà in scena il 18 Settembre nel triangolare che si terrà a Castelnovo Sotto tra le padrone di casa del Bagnolo, il Granzette (Serie A) e il Futsal Pistoia (Serie A2).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *