Tuttimondi e Juventus Club Parma uniti per lo sport sociale e il calcio femminile

Nasce a Parma una nuova collaborazione tra le associazioni Tuttimondi asd-aps e Asd Juventus Club Parma all’insegna dello sport sociale, con particolare attenzione al calcio femminile, alle proposte dedicate ad atlete/i con disabilità e multiculturalità.

L’Assessorato allo Sport del Comune di Parma, venuto a conoscenza della collaborazione e degli scopi che si intendono perseguire, ha voluto appoggiare e approvare questi progetti.

La storica società parmigiana attiva da sessant’anni nel calcio giovanile maschile si è arricchita dell’esperienza dell’associazione Tuttimondi in ambito di sport sociale al fine di consolidare la sua nuova politica sportiva.

La dirigenza vede nel calcio femminile la possibilità di garantire parità di accesso al diritto alla pratica sportiva, trasmettendo alle/i giovani atlete/i i messaggi di parità di genere e di contrasto agli stereotipi di genere, valori che non devono mai mancare in una concezione autenticamente paritaria dello sport.

Nella struttura della frazione di Fognano – Parma, alle ragazze si vuole offrire un ambiente sereno di divertimento e di continuo apprendimento affiancandole a persone competenti dal lato educativo, motorio e tecnico.

La formazione continua dei tecnici è molto importante: dal lato tecnico si avvarrà delle consulenze di Daniele Tacchini (allenatore UEFA A e formatore) e Alessio Scucchi (Buffon Academy), mentre sotto l’aspetto educativo degli educatori di Tuttimondi ASD-APS.

Per l’aspetto del recupero infortuni e riatletizzazione saranno seguiti dalle strutture convenzionate del CPR e “Go Athletics”.


Gli ambienti sono sicuri e i materiali non mancano perché possano essere stimolate e soddisfatte con proposte sempre nuove di gioco ed allenamento.

L’accordo è stato siglato con l’esplicita intenzione di essere tra gli artefici del cambiamento che porterà lo sport, nello specifico il calcio, a essere a misura di tutte e tutti.

Si cercherà di sostenere lo sviluppo dello sport sociale e del suo movimento sportivo, cercando il confronto con altri team in manifestazioni e gare di calcio in tutte le sue declinazioni (agonistica, inclusiva, sociale, adattata, multiculturale, antirazzista ed antisessista).

Il progetto di calcio femminile parte dall’open day del 29 maggio che si è già svolto in allenamento congiunto con la formazione under12 del Parma Calcio Academy femminile.

Con il Parma Academy è stretta una collaborazione per mantenere alta la qualità di gestione delle giovani atlete.

La struttura rimarrà aperta a tutte le ragazze che volessero provare gratuitamente al martedì sera dalle 19.15 alle 20 sino al 13 luglio.

OPEN DAY:

Il 29 di maggio si è svolto il primo open day al campo Scirea in allenamento congiunto con il Parma Calcio Academy femminile.

Riferiscono con soddisfazione gli organizzatori al termine della giornata:

“Gli istruttori del Parma e della Juve hanno coinvolto le partecipanti con giochi ed esercizi a tema e la soddisfazione è stata talmente tanta che, nonostante la giornata calda, tutte le atlete sono rimaste in campo dopo le varie esercitazioni facendo la partita libera finale. L’obiettivo dell’Open day è quello di inaugurare nella prossima stagione sportiva una sezione dedicata al calcio femminile, con istruttori qualificati che potranno usufruire di tutte le iniziative promosse da Juventus Club e dall’esperienza di Tuttimondi nel calcio femminile. Da rimarcare che per garantire la partenza del progetto è stato siglato un accordo col Parma Calcio, aderendo al progetto Academy femminile”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *