Movimenti attaccante per perdere un difensore

Spesso nei ragazzi chi gioca in attacco fa fatica ad essere allenato sui movimenti che deve fare per perdere il difensore. Spesso infatti gli attaccanti sono marcati da vicino, quindi è necessario che sviluppino una serie di movimenti per guadagnare un po’ di spazio per ricevere un passaggio o creare uno spazio per un altro compagno di squadra per ricevere la palla.

Movimenti attaccante

Un giocatore inizia nel quadrato centrale con un giocatore su ciascun lato del quadrato più grande. Il giocatore centrale si sposta su un bordo del quadrato prima di spostarsi su un altro bordo per ricevere la palla ed effettuare il passaggio.. Il giocatore si sposta da sinistra a destra o da destra a sinistra.

Il giocatore che ha effettuato il passaggio si sposta nella casella centrale per il tentativo successivo.

Movimenti attaccante

In un sccessivo sviluppo aggiungiamo 4 miniporte. L’attaccante deve fare un movimento per perdere il difensore e ricevere un passaggio. Quindi dovrà cercare di segnare in uno qualsiasi dei mini goal utilizzando un massimo di due tocchi.

La situazione di gioco che si può creare dopo è quella in area di rigore dove giocano tre attaccanti contro due difensori. I tre attaccanti devono muoversi per ricevere un passaggio (un attaccante sarà sempre libero di riceverlo) e tirare in porta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *