Gestire palloni difficili

In questo esercizio si allenano i difensori a gestire palloni difficili (che arrivano con palle alte in area) e ad allontanarli o in lungo o in largo nel campo passando la palla a dei lor compagni.

Gestire palloni difficili

Utilizziamo la metà di un campo a grandezza naturale e posizioniamo un difensore vicino all’area piccola. Quattro giocatori (verdi) si incaricano di servire palloni alti. mentre altri 3 giocatori rossi giocano con il difensore posizionandosi a centrocampo e sui due lati.

Ciascuno dei giocatori verdi a turno serve una palla alta nell’area di rigore. Il difensore deve uscire rapidamente dalla linea di porta per lanciare la palla a uno dei suoi compagni.
Il difensore deve assicurarsi che ogni palla superi l’area di rigore prima di toccare il terreno.
Dopo che la palla ha superato l’area di rigore, il difensore torna di corsa sulla linea di porta pronto per il servizio successivo.

Ad ogni difensore chiediamo di fare una decina di gestioni palle difficili.

Una possibile variante è aggiungere un attaccante all’interno dell’area di rigore per rendere la difesa più realistica.

Successivamente possiamo posizionare due difensori e un attaccante in area per favorire anche la comunicazione tra più giocatori.

Il mister deve sottolineare che la palla deve essere liberata senza che resti troppo in area di rigore.

Il difensore deve reagire rapidamente e prevedere il volo della palla e soprattutto deve sentirsi a proprio agio davanti alla propria porta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *