Superiorità numerica

Insegnare ai ragazzi il gioco in ampiezza e profondità richiede diverse esercitazioni. Una di queste può prevedere di  avere superiorità numerica al centro del campo per costringere la squadra a lavorare su un gioco combinato veloce nelle aree centrali.

Se invece ho superiorità numerica ai lati del campo costringerò la squadra a giocare  in ampiezza con passaggi più larghi dove i cross possono essere fatti nell’area avversaria.

La disposizione che proponiamo in questa esercitazione potrebbe facilitare la comprensione dei vantaggi di entrambi i tipi di attacco.

Superiorità numerica


I tre attaccanti neutrali sono distribuiti in modo che uno giochi nella metà campo avversaria come attaccante e gli altri due siano posizionati sulla linea laterale nella metà difensiva come ala destra e sinistra. Quindi, quando attacca, la squadra dei 3 difensori iniziali ha giocatori in più per aiutarla a superare centrocampo e difesa avversaria per segnare un gol.

Se l’attaccante si posiziona invece al centro del campo incoraggia la squadra ad attaccare in quest’area con combinazioni di passaggi veloci. Sulle fasce i due attaccanti aggiuntivi devono attaccare in aree ampie utilizzando triangolazioni e/o cross.

L’esercitazione è in continuità, se i difensori vincono la palla o la palla esce dal campo, l’attacco è terminato. La squadra in difesa si trasforma in attacco e va in avanti nella metà opposta per attaccare sfruttando i jolly (attaccanti neutrali) per creare superiorità.

Personalmente faccio valere il goal del giocatore neutrale doppio così favorisco il gioco attraverso i jolly.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *