Fare goal

Ci sono alcune fasce di età in cui se chiedi a ragazzi/e il ruolo preferito tutti ti risponderanno “attaccante!”.  E’ importante per un mister creare esercizi in cui migliorare le capacità dei ragazzi/e di fare goal da varie posizioni in area di rigore e con tecniche diverse. 

Essere sempre in movimento, regolare la posizione in base ai difensori e dotarsi di una tecnica per tirare con entrambi i piedi e di testa portano ragazzi/e a capire chi realmente possa essere più portato per fare l’attaccante. 

Fare goal

E’ importante quindi sviluppare esercizi che consentano a ragazzi/e di migliorare la tecnica e il movimento in situazioni simili a quelle di una partita. In questo esercizio ogni attaccante deve cercare di fare goal in 4 modi:

1 Ogni attaccante porta palla e poi tira in porta direttamente appena entrato in area

2 Dopo aver tirato (fase 1) l’attaccante corre in diagonale in area attendendo il cross dal compagno (2).

3 Dopo aver effettuato il secondo tiro (fase 2) l’attaccante effettua un cambio di direzione correndo in diagonale verso sinistra per ricevere un passaggio dal compagno (3) per girarsi e tirare al limite dell’area piccola.

4 L’attaccante dopo aver effettuato il tiro (fase 3) corre verso destra sul palo opposto per ricevere una palla alta dal compagno (4) per colpirla di testa e fare goal.

Alla fine di ogni circuito ruotiamo gli attaccanti con i compagni che devono servire palla. Quindi ogni attaccante riceve 4 palloni per tentare di fare goal, alla fine del circuito vince l’attaccante che ha segnato di più.

Nella partitella finale uno sviluppo potrebbe essere giocare una partita in un campo piccolo con due giocatori neutrali che giocano per la squadra in possesso della palla.

Questi giocatori neutrali creano un squilibrio in fase di attacco favorendo il movimento degli attaccanti e la possibilità di passaggio smarcante per poter andare al tiro in porta da più posizioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *