Ruba la base

Esercizio di riscaldamento che sfrutta le regole del baseball. Ruba la base è un esercizio divertente in cui i ragazzi allenano la visione di gioco e la rapidità di scelta.

Il campo, abbastanza largo, deve avere quattro basi (una per angolo). La squadra dei “battitori” tenta a turno di lanciare la palla in campo senza farla intercettare dai difensori e deve correre nella prima base.

Come nel gioco del baseball se il primo giocatore conquista la prima base si procede con il secondo giocatore che tenta la stessa giocata. Se il primo giocatore riesce a conquistare la prima base contemporaneamente il secondo giocatore deve conquistare la seconda base. E cosi via.

I difensori a loro volta se intercettano la palla al volo sulla battuta eliminano il giocatore. Se invece non la prendono al volo devono cercare di riconquistare la palla entro il minor tempo possibile e devono tirare contro il battitore che sta correndo verso la base esattamente come nel baseball.

La palla non può uscire dal campo. Un giocatore che compie tutto il giro senza essere preso ottiene un punto.
Quando vengono eliminati tre battitori si cambiano i ruoli (battitori e difensori).

Possiamo variare spostando l’attenzione sulla guida della palla con i difensori che devono portare la palla in base per eliminare il battitore prima che vi giunga lui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *