Tira una cannonata!

Sviluppare una serie di diverse tecniche di tiro aumenterà le possibilità della squadra di segnare gol. Usa questa sessione per aiutare i tuoi giocatori a segnare con precisione o colpi potenti

I ragazzi in generale tendono ad utilizzare sempre la loro forza durante la partita per cui nel loro immaginario (anche in quello di molti di noi per la verità) il sogno è vincere il mondiale con un tiro da fuori area che faccia i 100 all’ora e che si vada ad imbucare nel sette.

Bisogna però far capire ai ragazzi che quando si trovano all’interno dell’area avversaria hanno molte più opzioni disponibili, come posizionare la palla, fare un pallonetto oppure persino usare l’abilità per aggirare il portiere per segnare.

Nella figura si vede come dobbiamo predisporre due file da otto palloni da calcio e cioè a due metri di distanza una dall’altra partendo dal calcio di rigore (12 metri) così quella più lontana sarà circa a 26 metri.

I giocatori (due file da 4 giocatori) si alternano nel “tira una cannonata” ed ognuno di loro ha a disposizione un tiro dentro all’area (utilizzerà quindi modalità di tiro posizionando la palla oppure facendo pallonetto) e un tiro fuori dall’area (tira una cannonata appunto).

Una volta completato, ripetere ripetere con le squadre cambiando il lato e il piede che usano per tirare. Successivamente il passaggio del pallone può avvenire facendo rimbalzare la palla o lanciandola per i tiri dalla distanza.

Successivamente a questo esercizio si può fare una partitella a tema segnando un campo dove sia evidenziata la linea di metà.

La squadra A cerca di giocare nella metà di campo della squadra B per segnare usando il posizionamento (1 punto) mentre la squadra B se vince il possesso, può tirare una cannonata nella porta avversaria (2 punti).

Ovviamente dopo un pò di tempo cambiamo le condizioni e la squadra A deve tirare da lontano e la squadra B deve tirare posizionando la palla.

Nella partitella finale poi assegniamo punti diversi ai goal in base al tempo di gioco…potrebbe essere impostato così:

0-5 minuti – tutti i goal segnati valgono come un punto
5-10 minuti: i goal piazzati contano due punti.
10-15 minuti: i goal segnati con un tiro da lontano contano due punti

Ovviamente la squadra con più punti alla fine vince

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *