Triangoli: giocare ad un tocco

Questo esercizio è adatto soprattutto per lavorare  sui centrocampisti in modo che attraverso il giocare ad un tocco si possa costruire al meglio il gioco liberando gli attaccanti.

 

Si gioca una  partita 2 contro 2 con però un giocatore in mezzo alle porticine per ciascuna estremità del campo. I centrocampisti attaccano per far goal ma prima di tirare devono coinvolgere il giocatore  in mezzo alle porticine.

Molti moduli prevedono tre attaccanti e tre centrocampisti  anche se non sempre in maniera così esplicita.. Questo esercizio permette ai tre centrocampisti di esercitarsi al meglio giocando questo due contro due. Continuo movimento, velocità, precisione nei passaggi e gioco ad un tocco diventano fondamentali per arrivare spesso al tiro in porta.

A seconda dei movimenti che si fanno si potrà triangolare con il giocatore in mezzo alle porticine da vicino o da lontano e questo permetterà ai compagni il giusto movimento per andare al tiro.

Perchè giocare ad un tocco? E’ un esercizio in cui si disperdono molte energie ed è fondamentale sottolineare ai ragazzi il continuo movimento e quindi anche il p’assaggio (preferibbilmente ad un tocco) nello spazio libero in modo da favorire il compagno ad andare ad attaccare quello spazio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *