La motivazione nel calcio come nella vita

In questo articolo la tesi al Corso di Prima Categoria UEFA Pro di Roberto Boscaglia del 2014 sul tema della motivazione.

Un documento importante svolto sull’esperienza vissuta a Trapani dalla sere D alla sere B con il mantenimento di uno zoccolo duro di un gruppo di giocatori che hanno raggiunto risultati importanti.

Motivazione

“L’esperienza maturata nelle cinque stagioni alla guida del Trapani, ha rinforzato nel mister Boscaglia la personale convinzione che la motivazione più consistente da fornire ad un atleta, per rimanere fisicamente, emotivamente e mentalmente nel gruppo è far sì che conservi dentro di sé l’aspetto ludico del suo lavoro. Il calciatore sa di godere della fortuna di svolgere il lavoro che più avrebbe desiderato, ma ha necessità di percepire se stesso in un contesto in cui il gioco è un elemento essenziale. ”

Proprio questo aspetto anche ludico che il mister ha trasmesso ai suoi giocatori rende questa tesi avvincente anche per chi allena il settore giovanile.

Motivazione - Boscaglia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *