L’otto volante di mister Tincati

Share:

Esercitazione chiamata otto volante per l’intensità con cui deve essere eseguita svolta dai mister dei 2002 Giovanni Tincati e Angelo Guidetti.

Si tratta di un esercizio adatto alle categorie giovanili più grandi (allievi e giovanissimi) di breve durata ma di alta intensità. L’obiettivo principale è allenare il pensiero veloce nel tentativo di sviluppare il calciatore pensante.

Otto volante

Dopo una breve spiegazione dell’esercizio i 3 ragazzi devono compiere un otto continuo in contemporanea attorno ai 4 cinesini e, mentre lo compiono, devono su un lato del quadrato passarsi il pallone.

Esercizio da svolgersi dopo un adeguato riscaldamento non solo per prevenire infortuni ma anche per garantire la massima prestazione.

All’inizio i ragazzi avranno qualche problema a farlo in sincrono o a tenere l’andatura comune a tutti  e 3 i partecipanti come si evidenzia nell’ultimo filmato.

Solamente rispiegando il percorso e facendoli rimanere concentrati sull’intensità dell’esecuzione dopo pochi tentativi, in genere, i ragazzi riescono a farlo.

Nella maggior parte dei casi messo sotto forma di gara e facendolo durare attorno ai 40 secondi ad ogni esecuzione (massimo 3) permette di fare divertire i ragazzi che rimangono soddisfatti dell’esercizio dell’otto volante appena svolto perché molto motivante per il pensiero veloce tenendo comunque una buona  seduta di allenamento anche per la forza e per l’accelerazione.

Questi argomenti sono in continua evoluzione e sviluppo.

Pubblichiamo articoli di approfondimento dal lunedì al venerdì di ogni settimana dell’anno. Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i prossimi articoli iscriviti al sito o seguici su facebook o instagram.

Share:

Leave a reply