Tirare bene in porta

Per segnare goal è necessario tirare bene in porta. I giocatori devono avere una buona tecnica di base e la capacità di usare entrambi i piedi. A differenza di anni fa in cui la tecnica individuale sul tiro era abbastanza buona (ore e ore passate davanti al vecchio muretto probabilmente servivano) negli ultimi anni ci sono tanti problemi comuni tra i ragazzi proprio sulla tecnica individuale per tirare.

Tirare bene

Con questo semplice esercizio facciamo tirare tutti in porta più volte da varie posizioni.
Ci sono quattro file di giocatori che sono allineate oltre al bordo dell’area di rigore.

Partendo da sinistra verso destra ogni giocatore porta la palla e va al tiro con un massimo di tre tocchi.

I giocatori della prima stazione effettuano un tiro in porta di potenza. La seconda fila tira in porta di piatto (interno piede) nell’angolo destro. La terza file tira in porta con il piatto (interno piede) nell’angolo sinistro, La quarta fila è libera di scegliere la tecnica di tiro che vuole.

Dopo ogni tiro i giocatori vanno a raccogliere la palla senza disturbare l’esercizio e passano alla fila successiva.

Tirare bene

Lo sviluppo successivo è giocare una partita su un campo corto diviso in tre parti (due parti difensive e una parte centrale di centrocampo). Per segnare un goal, il giocatore che tira deve colpire la palla solo nell’area avversaria, avrà un massimo di due tocchi nella parte centrale del campo mentre può toccare la palla più volte nella propria difesa.
La squadra che per prima arriva a 5 goal segnati vince.

Svolgere poi la partitella finale normale su un campo corto in modo che i giocatori possano andare più volte al tiro. Assegnare tre punti per un goal, due per un tiro in porta e uno per un tiro che non centra lo specchio della porta..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *