Cross e tiro con pressione difensiva

Questo esercizio si focalizza sul cross e tiro con pressione difensiva.

Se abbiamo i portieri a disposizione nell’impostare questo esercizio sarà importante definire posizione e possibilità di dialogo con la difesa in modo da rendere più reale possibile la situazione che potremmo trovare anche in partita.

 

La squadra rossa è la squadra in attacco ed ha un piccolo vantaggio rispetto ai difensori (3 metri nell’esempio ma va modulata in base ai ragazzi che abbiamo).

Il giocatore 3 parte seguito dal giocatore 4 che mette pressione al giocatore 3 e deve cercare di recuperarlo per impedire il cross.

Se il giocatore 3 riesce a crossare sia il giocatore 1 che il giocatore 2 partono per gestire il cross. Il giocatore 1 ovviamente colpirà verso la porta mentre il giocatore 2 deve in qualche modo impedire che questo accada.

Meglio ruotare i giocatori in modo che tutti giochino sia in attacco che in difesa.

Sulla fase di attacco probabilmente ci sarà da lavorare sulla precisione del passaggio iniziale in modo che arrivi nello spazio giusto e sull’esecuzione del cross che comunque, nonostante la pressione, deve arrivare in mezzo all’area. Importante anche i tempi e l’anticipo sul finalizzare il cross.

Sui difensori attenzione allo scatto per poter effettuare una buona pressione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *