Homepage

Il calcio ha bisogno di persone brave, non solo di brave persone.

Articoli recenti

Riscaldare il portiere nel modo giusto

Riscaldare il portiere nel modo giusto

Spesso si giocano partite a orari in cui soprattutto per lavoro o per impegni vari non è disponibile l'allenatore o...
Read More
Cambio gioco in un 4 contro 3

Cambio gioco in un 4 contro 3

Nelle due ultime partite che abbiamo giocato di venerdì e sabato scorso abbiamo dimostrato un buon carattere e una discreta...
Read More
Dener, il Neymar che il destino si portò via

Dener, il Neymar che il destino si portò via

E’ il primo maggio del 1993.Si gioca per il “Paulistao”, ovvero il campionato regionale della zona di San Paolo. Lo stadio...
Read More
Passaggio e movimento

Passaggio e movimento

Esercizio che vuole incoraggiare un buon atteggiamento dei giocatori nei confronti di un possibile giropalla visto che per realizzarlo bene...
Read More
Far crescere i ragazzi

Far crescere i ragazzi

Spesso i mister si rendono conto nelle prime settimane della stagione, dopo le prime partite se la loro squadra è...
Read More
Agilità del portiere

Agilità del portiere

Esercizio che sviluppa il gioco di gambe e l'agilità del portiere mentre si concentra sul bloccare la palla. Il portiere...
Read More
Movimento smarcante

Movimento smarcante

Nell'esercizio di oggi è importante che i ragazzi capiscano il movimento smarcante per creare superiorità numerica e per attaccare lo...
Read More
Lavorare sul passaggio

Lavorare sul passaggio

In questo periodo mi piace far giocare ai ragazzi delle amichevoli perché penso che non esista metodo migliore per allenarsi...
Read More
Copertura difensiva

Copertura difensiva

Insegnare la copertura difensiva è uno dei primi aspetti che bisogna affrontare per far in modo che il giocatore individui...
Read More
Oriento e passo

Oriento e passo

La scorsa settimana sono stato con la squadra di esordienti che alleno in ritiro a Valles, un bel paese della...
Read More

Chi siamo

ilmisterone.com è online da giugno 2017. Chi siamo? Persone innamorate dello sport e del calcio in particolare che hanno voglia di “ragionare” insieme su questo fantastico mondo.

Il sito è nato all’inizio del 2017 da una idea di Gino Cervi e Paolo Porta a cui si è aggiunto  nel dicembre 2017 Sebastiano Poma, per avere un punto di riferimento in rete per allenatori e calciatori attraverso il quale scambiarsi esperienze e conoscenze.

Un luogo virtuale dove gli appassionati possano riflettere sul calcio.

GINO CERVI nasce a Parma il 17 Marzo 1973 e comincia la sua “carriera” da portiere all’età di 14 anni finendo alla “veneranda” età di 41 anni.
La sua passione lo porta a giocare in quasi tutte le categorie dilettantistiche della F.I.G.C. in provincia di Parma e Reggio.
Nel 2009 comincia, contemporaneamente al calcio giocato, l’avventura da preparatore dei portieri per il settore giovanile .
Dal 2014 allena presso la Polisportiva Brescello i portieri di prima squadra.
Dal 2016 inizia una nuova avventura presso il CUS Parma dove viene nominato responsabile area portieri.
Nel 2015 ottiene il patentino da ” Preparatore di portieri settore giovanile e Prima Squadra” nel V corso nazionale indetto dalla F.I.G.C. in Emilia Romagna.
Socio APPORT dal 2015 cercando di rimanere aggiornato tramite le varie giornate formative che presenta l’associazione .
Da Gennaio 2018 è il referente APPORT per la provincia di Parma.
Nel Giugno 2017 partecipa ad APPORTGARDA 2017  Master per preparatori dei portieri presso la struttura dell’ Hellas Verona .
Nel Giugno 2018 partecipa ad APPORTGARDA 2018  Master per preparatori dei portieri presso la struttura dell’ Hellas Verona .
Nell’Aprile 2018 consegue il patentino da allenatore UEFA B nel corso indetto a Reggio Emilia con il punteggio di 132/140.
Utilizza il software di Video Analisi  LongoMatch  per la valutazione approfondita della prestazione del portiere sia in partita che in allenamento.

SEBASTIANO POMA nasce a Parma il 13 giugno 1993. Comincia la sua carriera sportiva nel baseball. Nel 2009 vince l’europeo con la nazionale juniores e l’anno successivo entra nell’accademia federale di tirrenia, Livorno, dove studia e si allena per i successivi 3 anni.
Nel 2011 esordisce in serie A col Parma dove gioca ancora oggi , a parte una parentesi di due anni dove gioca a San Marino, mentre nel 2013 decide di fare esperienza oltreoceano, giocando per la squadra di College di Tampa Bay, Florida.
Nel 2015 partecipa ai mondiali u21 a Taiwan mentre nel 2017 fa parte della nazionale senior  ai mondiali di Guadalajara , Messico.
Sempre nel 2017, diventa dottore  in Scienze Motorie  presso l’università di Parma.
Dopo varie esperienze  in ambito educativo-motorio con le scuole, comincia la sua attività di preparatore presso alcune società di baseball e pallamano.
Nell’autunno del 2017 invece entra nel mondo  del calcio come  preparatore per alcune squadre giovanili  della società Cus Parma, presso le quali lavora tuttora.

CHI SIAMO

ANDREA FACCINI nasce a Montecchio Emilia il 26/01/1990.
Laureando in Scienze dell’educazione e dei processi formativi, lavora da vari anni come educatore nelle scuole a sostegno di bambini con disabilità.
Inizia il suo percorso da allenatore nel 2010, presso la società Montebello Parma, dove resta fino al 2016 prima di approdare al Cus Parma.
Attualmente allena la categoria Giovanissimi B 2005.
Passione e voglia di imparare da qualsiasi contesto e persona sono tutto ciò che lo spingono in ogni allenamento e partita.
Insiste con decisione nel lavoro psicologico sul singolo giocatore, in modo da rimuovere eventuali “ostacoli” extrasportivi che potrebbero offuscare serenità e rendimento

PAOLO PORTA nasce a Monza il 25 Ottobre 1969, laureato in Pedagogia speciale frequenta con successo diversi master specialistici rivolti ai giovani e alla loro evoluzione.
“Appassionato” di calcio da sempre ha collaborato con diverse società della provincia di Parma specialmente nei settori giovanili.
Negli anni ha maturato esperienza nell’approntare programmi di allenamento adeguati ai bisogni e alle attitudini dei settori giovanili.  Oltre alle competenze espressamente tecniche e tattiche ha dimostrato di avere capacità di motivare le persone a raggiungere i loro obiettivi e realizzare il massimo della performance.
Ha perfezionato la competenza frequentando vari corsi riservati ad allenatori.
Particolarmente apprezzata al tesi dal titolo “Analisi tecnica, tattica e motivazionale di una squadra esordienti” presentata nel giugno 2017 al master  durato 4 mesi presso f.c. Internazionale dal nome Inter “Youth Coach Master  – Corso di alto perfezionamento per allenatori del settore giovanile.”
Nel 1997, insieme ad alcuni amici, fonda una squadra di calcio a 5 che lo vede protagonista ancora oggi dopo 21 anni sia come giocatore che come allenatore sia in provincia di Parma ma anche e soprattutto a livello regionale e nazionale dove ottiene svariati trofei.

Contatti

Gino gino@ilmisterone.com

Paolo paolo@ilmisterone.com

 

Blog

Dener, il Neymar che il destino si portò via

E’ il primo maggio del 1993.Si gioca per il “Paulistao”, ovvero il campionato regionale della zona di San Paolo. Lo stadio è il “Canindé” di San Paolo dove i padroni di casa del Portuguesa ospitano il Santos.Nonostante i bianchi di Guga e Axel abbiano i favori del pronostico, i rossoverdi del Portuguesa, piccolo club abituato a …